Basilico santo o Tulsi

Ocimum tenuiflorum

  • Famiglia
    Lamiaceae
  • Durata
    Perenne
  • Dimora
    Ombreggiata
  • Temperatura
    Minimo 5°c
  • Annaffiatura
    Regolare
  • Terreno
    Ben drenato

5,00 4,00

28 disponibili

- +

Il Tulsi o tulasi, noto anche come basilico santo, è una pianta originaria dell’Asia ma conosciuta in tutto il mondo.

Le sue foglie tritate e unite al miele sono utilizzate in Asia per la cura dei malanni di stagione tra cui raffreddore, tosse e per abbassare la febbre.

Oltre a vantare un antico impiego come pianta medicinale il basilico santo è utilizzato anche come spezia in alcune cucine dell’estremo oriente, specie in Thailandia.

Specie perenne dallo sviluppo arbustivo, la pianta è gestibile in vaso ed è consigliabile proteggerla dalle temperature rigide nei periodi invernali.

Peso1 kg